Fidelizzazione dei clienti

Ogni nuovo cliente costa tanto ed è proprio nel suo acquisto di ritorno che ci giochiamo il nostro successo.

Il vero guadagno inizia nel momento in cui il cliente riacquista da noi e si fidelizza. Per questo motivo il vero KPI di valore alla fine di tutto è il Customer LifeTime Value.

E’ l’indicatore più importante e come tale va ad esso riservata la massima considerazione ed attenzione rispetto alle altre metriche come gli ordini, i leads, le registrazioni, etc.).

Quanto costa un cliente?

Sapere quanto un cliente o una certa tipologia di cliente fa guadagnare all’azienda nel corso della vita media della loro relazione, invece di accontentarsi del profitto che si riceve dalla singola transazione, permette di rinunciare al guadagno o persino di andare in perdita sulla prima vendita pur di acquisire il cliente, in quanto il denaro guadagnato sarà superiore nel tempo con gli acquisti successivi.

Secondo molti studi, infatti, il costo per l’acquisizione di un nuovo cliente è circa di sei volte quello necessario per trattenere un cliente già fidelizzato.

Progettare i processi di acquisizione e fidelizzazione del cliente

I processi di acquisizione e fidelizzazione dei clienti, vanno quindi progettati al meglio nell’ottica di migliorare la performance proprio di questo obiettivo (KPI), ottimizzando le campagne advertising targetizzandole su target specifici, e sfruttare al meglio gli strumenti di retargeting emarketing automation sfruttando la sempre valida comunicazione diretta quali email personalizzate sul comportamento utente.

Una consulenza di web marketing basata sui dati (data driven) e orientata ai risultati.

CONTATTACI

Siamo qui per consigliarti, offrirti chiarimenti e supporto.
Contatta i nostri consulenti!

TORNA SU